11 benefici del testosterone (scientificamente dimostrati) che influiscono in modo significativo sulla tua vita donandoti un corpo d’acciaio, tratti estetici mascolini, e una personalità più virile

Qualche giorno fa, sulla mia pagina Facebook ho pubblicato un post in cui scrivevo in quali aree della tua vita avere dei livelli di testosterone medio/alti ti porta dei vantaggi evidenti.

Il testosterone è un ormone sessuale e pertanto influenza moltissimo tutto ciò che riguarda questa sfera: dalla libido, all’erezione, e fino a quanto una donna è inconsciamente attratta da te (sì, è davvero possibile, ne parliamo più avanti).

D’altra parte, i suoi effetti sono così vasti che recentemente sempre più studi stanno prendendo in esame quali siano i benefici del testosterone in moltissime aree differenti.

Se questa da un lato è un’ottima notizia, dall’altro ha portato ad una conseguenza spiacevole… e cioè il propagarsi di tutti quei siti che vendono integratori “magici”, con il nome di qualche pianta sudamericana, in grado (secondo loro) di portare i tuoi livelli di testosterone alle stelle.

Aumentare i propri livelli di testosterone è assolutamente possibile e alla portata di tutti, a prescindere dall’età (anche se certamente con il passare degli anni le cose si fanno più difficili, ma non meno importanti).

Ma non attraverso una pillola.

In questo articolo ti parlo dei VERI benefici del testosterone, benefici che sono stati provati da decine di ricerche, e ti darò dei suggerimenti che funzionano per poterlo aumentare in modo del tutto naturale.

Prima di tutto però ho 3 premesse importanti da farti:

 

  • Qui si parla di aumento del testosterone in modo NATURALE. Cioè attraverso alimentazione, allenamento, strategie da adottare nel proprio stile di vita, e in alcuni casi integrazione (stimo che circa l’1% degli integratori in commercio spacciati come miracolo per il testosterone, funzionino davvero). Niente farmaci, niente sostanze illegali.
  • L’aumento del testosterone non avviene dalla sera alla mattina. Ci vogliono settimane, e mesi per massimizzarne i benefici. Alcuni dei benefici che vedrai riportati qui sotto infatti potrebbero comparire già dopo qualche giorno/poche settimane, altri richiederanno più tempo.
  • Non sono qui per venderti alcun integratore miracoloso e non ho alcun interesse a “falsare” i dati. I benefici di cui parlo sono tutti dimostrati scientificamente (le fonti sono a fine articolo), e ho omesso tutto ciò che non ha una base scientifica e viene riportato ovunque solo per sentito dire.

 

Tutto chiaro? Iniziamo:

 

I REALI benefici del Testosterone (dimostrati scientificamente)

Ovvero: 11 cose che puoi realmente sperimentare su te stesso quando i tuoi livelli di testosterone aumentano.

 

1. Si “sblocca” l’aumento della massa muscolare

Aumentare i livelli di testosterone significa veder crescere la propria massa muscolare più velocemente, qualunque sia il tuo tipo di allenamento e il tuo livello attuale.

Il testosterone aumenta la sintesi di proteine muscolari, permettendoti di avere risultati più rapidi.

Sia se sei un principiante; sia se ti trovi in una fase di stallo in cui ti alleni duramente ma i ma i progressi sembrano essersi fermati. Un livello di testosterone medio/basso potrebbe essere la causa di questo stagnamento dei risultati.

 

2. Perdi grasso più velocemente

Se oltre ad aumentare di massa muscolare vuoi definirti, il testosterone è ancora più importante.

  • Bassi livelli di testosterone sono correlati a insulino resistenza e valori più alti di glucosio a digiuno. Questo si traduce in un maggior deposito di grasso viscerale, infiammazione e difficoltà a smaltire le riserve di grasso.
    Mantenere alti livelli di Testosterone ti aiuta a stabilizzare la regolazione ormonale ed evitare questo problema, oltre che a diminuire il rischio di diabete di tipo II e, ovviamente, velocizzare il dimagrimento.
  • Metabolismo più veloce. Un altro modo in cui il testosterone ti aiuta a definirti è aumentando il metabolismo basale. Un metabolismo più efficace ti consente di bruciare di più a digiuno e perdere massa grassa in eccesso senza variare la tua dieta.

 

3. Il grasso facciale diminuisce e prende una forma più virile e attraente

Uno dei punti più antiestetici dove può depositarsi il grasso è… sulla faccia.

Il testosterone aiuta a rendere la forma del viso più “spigolosa” e mascolina, riducendo il grasso sottocutaneo, e donando al viso i classici tratti virili.

 

4. L’umore migliora

Nell’uomo, i livelli di testosterone si specchiano anche nell’umore generale. Le persone con bassi livelli di T hanno generalmente una più forte predisposizione a depressione, irritabilità, e qualità della vita più bassa.

A loro volta, negli uomini che soffrono di depressione si registrano costantemente livelli di testosterone bassi.

Ora, potresti pensare che sia la depressione a causare bassi livelli di testosterone e non il contrario. Il che fino a un certo punto può anche essere vero.

Ma è stato dimostrato che, una volta aumentati i livelli di testosterone, le persone con i problemi detti sopra ottengano una significativa riduzione dei disturbi.

Quindi senza dubbio possiamo dire che aumentare i livelli di testosterone porta benefici sull’umore e sulla qualità della vita.

 

5. Cuore, vasi sanguigni e tutto il sistema circolatorio ne traggono benefici:

Il testosterone aumenta la produzione di Ossido nitrico.

E cos’è?

Una molecola che dilata e rilassa vasi sanguigni e arterie, rendendo il flusso sanguigno più efficiente.

3 vantaggi direttamente collegati sono:

– Allenamento più efficace;

– Erezioni migliori;

– Recupero più breve tra gli allenamenti.

 

6. I valori di colesterolo diminuiscono

Spesso, bassi livelli di testosterone convivono con alti livelli di colesterolo.

Infatti, il testosterone è prodotto nei testicoli proprio a partire dal colesterolo. E dal momento che il colesterolo viene convertito in testosterone… i suoi livelli totali si abbassano.

 

7. Il sonno diventa più rigenerante

Bassi livelli di testosterone sono collegati a un sonno di bassa qualità, risvegli frequenti e altri disturbi del sonno.

Questo funziona anche al contrario, nel senso che chi dorme di più (7-8 ore invece di 5-6) ha livelli di T più alti.

Diciamo quindi che si tratta di un circolo vizioso, in cui se hai meno testosterone tendi a dormire meno e se dormi meno, la produzione di T cala.

Anche qui, non esistono pillole magiche. Le cose da fare sono due:

  1. Assicurati di dormire abbastanza (7-8 ore)
  2. Aumenta i tuoi livelli di testosterone

 

8. Le ossa sono più forti

Anche se l’osteoporosi sembra un problema che riguardi solo le donne, la densità ossea è qualcosa di cui anche gli uomini dovrebbero preoccuparsi seriamente.

In generale, gli uomini che soffrono di osteoporosi hanno bassi livelli di testosterone.

Perché questo accade?

Perché per mantenere una buona densità ossea, l’organismo deve convertire il testosterone in estrogeni. Tuttavia, negli uomini che hanno bassi livelli di testosterone, questo non accade (infatti un eccesso di estrogeni con bassi livelli di testosterone sarebbe pericoloso).

Per questo motivo avere alti livelli di testosterone ti aiuta a mantenere un’ottima densità ossea e proteggerti dagli infortuni.

 

 

9. I problemi di memoria e concentrazione scompaiono

Alcuni segnali evidenti di bassi livelli di testosterone sono memoria debole, incapacità di concentrarsi e annebbiamento mentale.

Sono stati effettuati diversi studi a riguardo, da differenti punti di vista.

E’ stato visto come gli uomini con bassi livelli di T siano molto più a rischio di patologie come il morbo di Alzheimer. E che aumentando i livelli di testosterone, la degenerazione del sistema nervoso rallenta.

Inoltre, è stata trovata una correlazione tra T e migliore memoria/migliori capacità cognitive.

 

 

10. Hai più coraggio e più voglia di metterti in gioco

Se pensi che queste caratteristiche siano qualcosa di astratto, strettamente psicologico e che dipende da “come si nasce”… sbagli.

Anche il coraggio, la competitività e altre caratteristiche “virili” sono influenzate direttamente dai nostri ormoni, e principalmente dal testosterone.

Il Testosterone raggiunge un picco subito prima di un combattimento/una competizione, con effetti sulla massa muscolare e l’emoglobina, velocizzando i riflessi, la vista e la resistenza.

In generale, alti livelli di questo ormone sono collegati con il desiderio di dominanza, potere, successo e competitività.

P.S. Non ci sarebbe bisogno di specificarlo, ma si tratta di emozioni “neutre”. E’ ovvio che in alcuni casi questo produce un risultato negativo. Ma il coraggio e la competitività, se uno non ha il cervello bacato, possono solo spronarti ad ottenere quello che vuoi dalla vita. Non sono di per sé positive o negative.

 

 

11. Sei più attraente

Come se tutti i punti visti finora non bastassero a rendere un qualsiasi uomo più attraente agli occhi di una donna, il testosterone ti aiuta ad essere più attraente verso l’altro sesso in modo ancora più diretto.

Alcuni uomini sono stati istruiti per competere con una ragazza. La sicurezza in sé, la capacità di controllare la conversazione, e le probabilità che la donna confermasse di sentirsi attratta da uno di loro… erano associate con chi aveva livelli di testosterone più alti (registrati prima della “competizione”).

E’ stato anche visto come le donne siano in grado, inconsciamente, di “sentire” un uomo con elevati livelli di T, semplicemente dal suo odore. Infatti è stato effettuato un esperimento abbastanza curioso in cui una donna doveva annusare le magliette di alcuni uomini e scegliere quelli che la attraevano di più (senza aver mai visto gli uomini, ma solo attraverso l’odore delle magliette).

Anche in questo caso i “prescelti” erano gli uomini con alti livelli di testosterone, in quanto (si è capito poi) emanano una quantità più alta di feromoni, un tipo di ormoni che per noi uomini sono totalmente inodori, mentre le donne riescono a “captare” inconsciamente.

 

Come aumentare il testosterone naturalmente

I livelli di testosterone posso davvero fare la differenza tra un uomo di successo, in forma, con tratti estetici mascolini, una personalità virile, e… beh, l’opposto.

Ma quali sono i fattori che stanno letteralmente sotterrando i valori di T dell’uomo moderno?

Quali sono invece le strategie (naturali e testate) per aumentarlo in modo sicuro, sperimentandone tutti i benefici visti in questo articolo?

Te ne parlo in questo video (mettiti comodo e ascolta con attenzione):

>> Guarda il video su come aumentare i tuoi livelli di testosterone naturalmente

 

A presto

Filippo Pagani

 

Fonti:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2917954

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18772488

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1730811

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25105998

https://en.wikipedia.org/wiki/Body_shape

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19625884

http://jamanetwork.com/journals/jamapsychiatry/fullarticle/482640

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8855804

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2453053/

http://www.webmd.com/osteoporosis/features/male-men#1

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10372695

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17132744

http://www.jneurosci.org/content/26/51/13384

https://www.psychologytoday.com/blog/under-the-influence/201209/testosterone-and-dominance

https://academic.oup.com/ndt/article/15/9/1269/1874025/MHC-genes-body-odours-and-odour-preferences

http://journals.sagepub.com/doi/abs/10.1177/1948550611400099

 

7 Comments

  1. Mario 11 maggio 2017
  2. Paolo 8 luglio 2017
    • Filippo Pagani 11 luglio 2017
  3. Wally 11 luglio 2017
    • Filippo Pagani 13 luglio 2017
  4. matteo 23 luglio 2018

Leave a Reply