Benvenuto sul blog di Fisico da Spartano!

Mi chiamo Filippo Pagani e vivo a Santarcangelo di Romagna (RN).

In questo sito voglio condividere con te gli studi, le strategie e le tecniche di allenamento che ho sperimentato su me stesso in un viaggio partito quando avevo 14 anni e che oggi mi hanno permesso di aiutare direttamente oltre 2000 ragazzi in tutta Italia.

Ho iniziato a scrivere su questo sito un po’ per passione (scrivevo già da qualche anno per Italian Muscles), ma con un grande sogno in testa: aiutare migliaia di ragazzi in tutta Italia a scolpire il corpo che hanno sempre desiderato.

La cosa più importante che voglio confidarti è che i risultati che ho ottenuto sono stati prima di tutto il frutto di anni di di studio in biblioteca su libri di alimentazione, integrazione ed endocrinologia, una formazione sempre continua che mi ha permesso di creare un metodo molto diverso da quello standard insegnato nelle palestre.

Sai, mi viene da sorridere quando penso che qualche anno fa avevo raggiunto il mio stallo ad appena 70 Kg con il 18% di massa grassa.

Non aumentavo più muscoli né carichi in palestra con i metodi di allenamento tradizionali (anche 4-5 a settimana) e l’alimentazione “tipo” composta dal 50% di carboidrati che consigliano ancora oggi praticamente tutti.

E questo sito per me rappresenta davvero ciò che avrei sognato di avere allora – e sono certo potrà portare gli stessi risultati anche a te.

Ma da dove iniziare?

Ci sono 3 step:

Step #1

Scopri il tuo somatotipo (tipo di fisico) e ricevi i video di Fisico da Spartano personalizzati. Questa è davvero la base da cui devi partire per non incorrere in errori grossolani:

VAI AL TEST DEL SOMATOTIPO >>

 

Step #2

Visita la mia pagina Facebook, sulla quale pubblico regolarmente nuovi video e contenuti sul Bodybuilding Natural:

VISITA LA PAGINA FACEBOOK >>

 

Step #3

Iscriviti al mio canale Youtube (sul quale non troverai chiacchiere e gare a chi ce l’ha più lungo, ma solo video densi di contenuto. Promesso.):

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE >>

 

E ovviamente, ti invito a lasciare un commento sotto agli articoli di questo blog nel caso avessi domande.

Dacci dentro!
Filippo Pagani