Hai mai sentito parlare dell’Effetto Ercole?

Se segui un po’ il mondo del fitness molto probabilmente sì, dato che è uno degli argomenti più caldi degli ultimi mesi sui social.

Ma cos’è questo benedetto Effetto Ercole?

Esiste davvero o è un’invenzione?

Per fare un po’ di chiarezza e spiegarti per bene di cosa si tratta ho deciso di scrivere questo articolo.

Quindi se sei curioso di scoprire tutta la verità sull’Effetto Ercole non ti resta che leggere le prossime righe.

COS’È L’EFFETTO ERCOLE

Effetto Ercole è un termine accattivante scelto per indicare un meccanismo innescato da un certo tipo di allenamenti (workout spartani) che dà luogo a un certo tipo di risultato (un fisico scolpito – nell’immaginario comune un fisico come quello di “Ercole” appunto).

Quando ho presentato il mio corso Spartan Home Training, l’allenamento di 18 minuti al giorno che puoi seguire da casa o in palestra con o senza attrezzatura…

Ho deciso di chiamare Effetto Ercole – a ragion veduta come stai per vedere – il risultato che puoi ottenere da questi allenamenti, cioè più massa muscolare e riduzione del grasso corporeo.

Il nome Effetto Ercole mi sembra azzeccato perché tutti noi sappiamo cosa rappresenta Ercole: un eroe forte e muscoloso della mitologia greca.

Di conseguenza è un nome perfetto in questo contesto e rispecchia appieno i risultati che puoi ottenere seguendo gli allenamenti di Spartan Home Training.

Ho registrato anche un video per parlare di com’è nato l’Effetto Ercole e lo puoi vedere qui sotto.

.

Ma perché ho deciso di dare un nome ai risultati che puoi ottenere da questi allenamenti spartani?

La risposta è semplice.

Perché questi workout sono speciali.

Durano solo 18 minuti al giorno ma sono DAVVERO intensi e brutali.

Questi workout spartani hanno aiutato migliaia di uomini di tutte le età a costruire un fisico più muscoloso, asciutto e definito…

E qui puoi vedere alcune delle trasformazione più eccezionali ottenute in soli 30 giorni.

Ma entriamo un po’ più nello specifico e vediamo qual è la scienza dietro questi allenamenti.

Infatti l’Effetto Ercole non è solo un nome accattivante dato ad un particolare tipo di meccanismo…

Ma ha una base scientifica che lo rende particolarmente adatto a uomini natural che vogliono aumentare massa muscolare e raggiungere un’ottima definizione muscolare.

COME ATTIVARE L’EFFETTO ERCOLE

Come prima cosa devi sapere che esistono 2 tipi di ipertrofia: l’ipertrofia sarcoplasmatica e l’ipertrofia miofibrillare.

L’ipertrofia sarcoplasmatica è quella tipica degli allenamenti tradizionali che ti propongono in palestra…

Cioè allenamenti da 12-15 o più ripetizioni e recuperi da 60-90 secondi.

Questi allenamenti non favoriscono una crescita muscolare duratura ma stimolano il “pump muscolare”…

Cioè un aumento temporaneo del volume dei muscoli.

Infatti questa ipertrofia si chiama sarcoplasmatica perché aumenta il volume del sarcoplasma all’interno delle tue fibre muscolari…

Cosa che contribuisce al cosiddetto “effetto palloncino”…

Cioè a “riempire” i muscoli durante l’allenamento e per poi farti apparire svuotato poche ore più tardi.

Questi allenamenti sono i più utilizzati da atleti “doped” che riescono a sostenere un volume di allenamento molto maggiore grazie all’utilizzo di farmaci…

Ma sono poco efficaci per gli atleti natural, come ha testimoniato anche un “doped” di tutto rispetto come Rich Piana nel video qui in basso.

.

Ecco perché dovresti seguire allenamenti per l’ipertrofia miofibrillare.

Questi allenamenti comportano delle microlesioni nelle fibre muscolari…

Che poi verranno riparate dal tuo corpo durante il riposo rendendo i muscoli più forti e voluminosi.

Stimolare l’ipertrofia miofibrillare è alla base dell’Effetto Ercole…

E puoi farlo allenandoti anche solo 18 minuti come spiego in questo video in cui ti mostro nei minimi dettagli come sono strutturati questi allenamenti.

.

Gli allenamenti per l’ipertrofia miofibrillare sono caratterizzati dall’utilizzo di carichi pesanti, cosa che porta a stimolare non solo l’aumento del volume dei muscoli…

Ma anche un aumento della forza e l’attivazione dell’EPOC…

Un meccanismo che aiuta a bruciare più energia, e quindi favorire il dimagrimento, anche una volta terminato l’allenamento nelle 24 e più ore successive.

Ecco quindi che questi allenamenti scatenano l’Effetto Ercole e, se associati ad un’alimentazione per la palestra, favoriscono l’aumento di massa muscolare e la riduzione di grasso corporeo.

Approfondisco la relazione tra ipertrofia miofibrillare e workout spartani anche nel video che trovi qui sotto.

.

Anche se c’entra relativamente con l’Effetto Ercole anche questo studio dell’Università di Göteborg…

Dimostra che portare sovraccarichi pesanti aiuta a perdere più peso. 

Ma passiamo ora a un’altra delle domande più comuni.

Quali esercizi attivano l’Effetto Ercole?

Per comodità direi di dividere tra chi si allena in palestra o nella sua home gym e chi si allena a corpo libero.

Se ti alleni in palestra il punto di partenza sono sicuramente i 3 fondamentali: panca piana, stacco e squat.

Questi 3 esercizi sono essenziali per costruire un corpo forte e per favorire l’aumento di massa muscolare.

A questi esercizi poi possiamo aggiungerne altri come il bent over row per la schiena…

.

E il military press per le spalle.

Chi si allena a casa e non ha nessuna attrezzatura può sostituire il classico squat con il Pistol Squat, cioè lo squat su una gamba sola…

E può eseguire altri esercizi come i piegamenti a terra, le trazioni australiane a presa larga…

E i più avanzati possono cimentarsi, ad esempio, nei piegamenti in verticale…

Un esercizio che richiede forza, coordinazione e che lavora più gruppi muscolari contemporaneamente.

Ovviamente tutto viene inserito in una programmazione settimanale adatto all’esperienza di allenamento di ciascuno.

Questi sono alcuni degli esercizi che consiglio nei programmi di allenamento casalingo di Spartan Home Training…

E possono sembrare esercizi base…

Ma inseriti in una programmazione specifica, con la giusta progressione, sovraccarichi, abbinamenti, numero di ripetizioni, serie e recuperi possono realmente far ottenere il massimo dei risultati in pochi minuti al giorno.

Ora che sai quasi tutto sull’Effetto Ercole non ti resta che provarlo in prima persona.

Puoi provare gli allenamenti per scatenare l’Effetto Ercole cliccando qui e puoi farlo praticamente gratis…

Dato che sei coperto dalla mia Garanzia Spartana 300 che ti permette entro 300 giorni di ricevere un rimborso del 100% se non sarai soddisfatto dei risultati ottenuti.

Migliaia di uomini hanno già trasformato il loro fisico e lasciato recensioni entusiaste

Insomma, non hai niente da perdere e tutto da guadagnare.

Per iniziare il tuo percorso in Spartan Home Training e scatenare anche tu l’Effetto Ercole clicca qui.

Anche per questo articolo è tutto.

Se hai altre domande puoi lasciarmi un commento qui sotto e se vuoi rimanere aggiornato sui miei prossimi contenuti puoi seguirmi su Instagram, Youtube e Telegram.

Alla prossima!

Filippo


Filippo Pagani
Filippo Pagani

Appassionato di Bodybuilding da svariati anni ed esperto in strategie per aumentare la massa muscolare velocemente. Creatore del Programma Fisico da Spartano

Leave a Reply

Your email address will not be published.

[viralQuiz id=15]